Duntsova candidata contro Putin, la Russia pacifica

Yekaterina Duntsova, ex giornalista televisiva, ha presentato la sua candidatura alle elezioni presidenziali russe del 2024 contro Vladimir Putin. Duntsova deve raccogliere 300.000 firme entro il 31 gennaio.

Russia, la pacifista Duntsova si candida contro Putin

Russia, la pacifista Duntsova si candida contro Putin

L'ex giornalista televisiva Yekaterina Duntsova ha presentato la sua domanda per candidarsi contro il leader russo Vladimir Putin alle elezioni presidenziali di marzo 2024, come riportano i media internazionali. La quarantenne politica locale nell'oblast di Tver e madre di tre figli ha esplicitamente sostenuto "la pace" in Ucraina, anche se evita di usare il termine "guerra" nelle sue interviste ai giornalisti. "Prima o poi ogni conflitto armato finisce e spero che questo finisca il prima possibile", aveva dichiarato la Duntsova lo scorso mese. Ha presentato i documenti alla Commissione elettorale centrale russa per registrare formalmente la sua candidatura. Per poter avanzare come candidata, dovrà raccogliere 300.000 firme in tutto il Paese entro il 31 gennaio.