Lunedì 17 Giugno 2024

Droga ordinata dal carcere e pagata dai parenti, 33 arresti

A Velletri, hashish e cocaina nascosta in pacchi per i detenuti

Droga ordinata dal carcere e pagata dai parenti, 33 arresti

Droga ordinata dal carcere e pagata dai parenti, 33 arresti

Droga ordinata dal carcere con cellulari e pagata dai familiari con ricariche su carte prepagate. Arrestate dai carabinieri della compagnia di Velletri 33 persone, di cui sedici già detenute in carcere. Ricostruiti dagli investigatori vari episodi di spaccio all'interno del carcere di Velletri. A quanto accertato la droga, sia cocaina che hashish, veniva nascosta in pacchi destinati ai detenuti, inviati tramite spedizionieri e una volta all'interno della struttura ceduta anche a terzi. Gli ordini venivano pagati con ricariche su carte prepagate da parte di figli, mogli, fidanzate, fratelli, nonni, zii e amici dei detenuti.