Dopo gli Usa, anche il Canada sospende i fondi all'Unrwa

L'annuncio del governo di Ottawa

Dopo gli Usa, anche il Canada sospende i fondi all'Unrwa
Dopo gli Usa, anche il Canada sospende i fondi all'Unrwa

Il Canada ha imitato gli Stati Uniti e ha annunciato che sospenderà temporaneamente il versamento di fondi all'Unrwa, l'agenzia dell'Onu che sostiene i profughi palestinesi, dopo lo scandalo della presunta partecipazione di alcuni suoi addetti all'attacco di Hamas dello scorso 7 in Israele. Lo si legge sui media canadesi e internazionali, fra cui Cbc, che citano il ministro canadese allo Sviluppo internazionale, Ahmed Hussen. Il governo di Ottawa ha ordinato una "pausa temporanea" nell'erogazione dei "fondi ulteriori" all'Unrwa, ha detto Hussen, precisando che il Canada non smetterà di aiutare i civili palestinesi a Gaza.