Lunedì 22 Aprile 2024

Ddl sul fine vita, salta l'inizio dell'esame in Senato

Assente il governo. Pd, '

Ddl sul fine vita, salta l'inizio dell'esame in Senato

Ddl sul fine vita, salta l'inizio dell'esame in Senato

Salta l'incardinamento in Senato dei disegni di legge sul fine vita, per l'assenza del governo, la cui presenza è necessaria in tutta l'attività parlamentare. I senatori delle Commissioni giustizia e Affari sociali, dove oggi i ddl sarebbero dovuti essere solo illustrati, hanno ricevuto una comunicazione con la sconvocazione della seduta, per l'assenza del governo. "Ci auguriamo si tratti di un rinvio a brevissimo, perché non sarebbe accettabile un atteggiamento ostruzionistico da parte della maggioranza su un tema così importante sul quale il parlamento è in grave ritardo", dicono Alfredo Bazoli e Sandra Zampa, rispettivamente capogruppo Pd in commissione Giustizia e capogruppo Pd in commissione Affari sociali. L'assenza del governo è "grave, rischia di affossare un dibattito su una legge più che mai necessaria", afferma il capogruppo dell'Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto di Palazzo Madama.