Martedì 16 Aprile 2024

Dall'Ue 500 milioni per più munizioni, c'è anche l'Italia

Simmel Difesa e Bachieri Entro il 2025 2 milioni annui

Dall'Ue 500 milioni per più munizioni, c'è anche l'Italia

Dall'Ue 500 milioni per più munizioni, c'è anche l'Italia

Oggi la Commissione Europea ha stanziato i 500 milioni di euro previsti dalla legge a sostegno della produzione di munizioni (ASAP), che consentirà all'industria europea della difesa di aumentare la propria capacità di produzione di munizioni fino a 2 milioni di proiettili all'anno entro la fine del 2025. La Commissione ha selezionato 31 progetti per aiutare l'industria europea ad aumentare la produzione e la prontezza delle munizioni. L'Italia è presente con le aziende Simmel Difesa e Bachieri&Pellagri nell'ambito dell'aumento della produzione delle polveri.