Lunedì 17 Giugno 2024

Da castrazione chimica a registro imam, stop a emendamenti

Esame ammissibilità ddl sicurezza: resta quello sui no-Ponte.

Da castrazione chimica a registro imam, stop a emendamenti

Da castrazione chimica a registro imam, stop a emendamenti

Nulla da fare per gli emendamenti della Lega al ddl sicurezza sulla castrazione chimica, sui riti islamici celebrati solo in italiano o sull'albo degli imam. Le proposte di modifica non hanno infatti passato il vaglio di ammissibilità della commissioni Giustizia e Affari Costituzionali della Camera. Verrà discusso, invece, quello 'anti-no Ponte' che aumenta le sanzioni per i reati di violenza o minaccia "commessi al fine di impedire la realizzazione di un'opera pubblica o di un'infrastruttura strategica". I presidenti nel loro speech hanno puntualizzato di non poter ammettere emendamenti su argomenti "affatto estranei" al testo.