Cremlino, la sostituzione di Zaluzhny non cambierà le cose

Lo ha affermato il portavoce Peskov

Cremlino, la sostituzione di Zaluzhny non cambierà le cose
Cremlino, la sostituzione di Zaluzhny non cambierà le cose

Il cambio al vertice delle forze armate ucraine, con la sostituzione del generale Valery Zaluzhny, "non cambierà il corso" del conflitto in Ucraina, ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, citato dall'agenzia Ria Novosti.