Sabato 13 Aprile 2024

Cremlino, 'appello del Papa comprensibile ma Kiev rifiuta'

'Speculazioni su possibile uso nucleare nel 2022'

Cremlino, 'appello del Papa comprensibile ma Kiev rifiuta'

Cremlino, 'appello del Papa comprensibile ma Kiev rifiuta'

L'appello del Papa per una soluzione negoziata in Ucraina "è abbastanza comprensibile", ma Kiev continua a rifiutare una tale ipotesi. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato dall'agenzia Interfax. "Speculazioni" che non meritano alcun commento: così Peskov, riportato dalla Tass, ha definito le notizie uscite nei giorni scorsi negli Usa, e riprese dal New York Times, secondo le quali nell'ottobre del 2022 la Russia era pronta ad utilizzare armi nucleari tattiche in Ucraina. Lo scenario è stato evocato in un libro del corrispondente dalla Casa Bianca David Sanger.