Cpr di Milano, in corso perquisizioni e acquisizioni

La Guardia di Finanza di Milano sta effettuando perquisizioni e acquisizioni su delega della Procura per indagare su presunte frodi nelle pubbliche forniture e turbata libertà degli incanti. Sono in corso informazioni di garanzia.

In corso perquisizioni e acquisizioni al Cpr di Milano

In corso perquisizioni e acquisizioni al Cpr di Milano

La Guardia di Finanza di Milano, su delega della Procura, sta effettuando perquisizioni e acquisizioni al Cpr di via Corelli nell'ambito di un'indagine su presunte frodi nelle pubbliche forniture, turbata libertà degli incanti. Si ritiene che tali reati siano stati commessi dalla società che si è aggiudicata l'appalto per la gestione del centro. Inoltre, è in corso la notifica di informazioni di garanzia. Secondo l'accusa, la società Martinina Srl, con sede a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salerno, non avrebbe fornito i servizi previsti dal bando di gara, quali l'assistenza sanitaria, la gestione della mensa e le pulizie. Inoltre, per aggiudicarsi la gara, si ritiene che sia stata presentata documentazione falsa. Oltre alla società, sono indagati l'amministratore di fatto e di diritto della stessa.