Corea del Sud risponde a Pyongyang, spari su isola di confine.

La Corea del Sud ha risposto ai proiettili del Nord con un'esercitazione militare sull'isola di Yeonpyeong. Lo scambio di artiglieria è il primo dal 2018, quando i due Paesi si sono ritirati da un accordo di non aggressione.

Corea Sud risponde a Pyongyang e spara su isola di confine
Corea Sud risponde a Pyongyang e spara su isola di confine
La Corea del Sud ha risposto alle cannonate di Pyongyang sparando a sua volta proiettili reali con l'artiglieria contro l'isola di Yeonpyeong, al confine tra le due Coree. Le truppe di Seul "hanno effettuato un'esercitazione con proiettili da guerra da cannoni semoventi K9", ha riferito l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. Lo scambio di artiglieria tra Corea del Nord e del Sud è il primo dallo scorso novembre, quando i due Paesi si sono ritirati da un accordo per evitare incidenti militari, che resisteva dal 2018.