Mercoledì 22 Maggio 2024

Conte, tutti ridiano dignità alla politica, alziamo l'asticella

'Il centrodestra è indifferente alla corruzione'

Conte, tutti ridiano dignità alla politica, alziamo l'asticella

Conte, tutti ridiano dignità alla politica, alziamo l'asticella

Sulla corruzione e sul voto di scambio "tutte le forze politiche devono alzare l'asticella, altrimenti i cittadini non verranno più a votare, rimarranno a casa. Dobbiamo assolutamente contrastare questo e ridare dignità all'intera politica, non lasciare che sia la magistratura ad occupare il posto della politica". Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a margine di un incontro all'ospedale di Villa d'Agri di Marsicovetere (Potenza). Dalla nuova inchiesta siciliana sul voto di scambio arriva "la conferma - sottolinea Conte - che il centrodestra non può assolutamente parlare su questi temi perché da Nord a Sud è una questione generale, che riguarda poi in particolare le amministrazioni di centrodestra, da sempre notoriamente indifferenti alla penetrazione della corruzione, alle infiltrazioni della malavita e al voto di scambio politico-mafioso, che noi come M5S abbiamo rafforzato nel 2019".