Lunedì 27 Maggio 2024

Comitato anti-frodi con Meloni, controlli tempestivi sul Pnrr

Nuovi compiti al Colaf, si rafforzano prevenzione e contrasto

Comitato anti-frodi con Meloni, controlli tempestivi sul Pnrr

Comitato anti-frodi con Meloni, controlli tempestivi sul Pnrr

Ha preso il via a Palazzo Chigi la riunione del Comitato per la lotta contro le frodi nei confronti dell'Unione Europea (COLAF), convocata dal Ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni. L'incontro, a quanto si apprende, avrà ad oggetto i nuovi compiti che il Governo ha affidato al Comitato con l'art. 3 del decreto legge n. 19 del 2024 (convertito in Legge n. 56 del 2024) per rafforzare la strategia unitaria delle attività di prevenzione e contrasto alle frodi e agli altri illeciti sui finanziamenti connessi al Pnrr, alle politiche di coesione e ai fondi nazionali correlati. Con la riunione di oggi si apre dunque la nuova fase di operatività del Colaf per rafforzare e rendere più efficiente e tempestivo il sistema di prevenzione e contrasto delle frodi a presidio della regolarità nell'attuazione del Pnrr.