Giovedì 30 Maggio 2024

Collaboratrice Navalny condannata a 9 anni e mezzo

Pena inasprita per Chanisheva rispetto a 7,5 anni in primo grado

Collaboratrice Navalny condannata a 9 anni e mezzo

Collaboratrice Navalny condannata a 9 anni e mezzo

La Corte Suprema della Baschiria ha condannato a nove anni e mezzo di reclusione l'oppositrice Liliya Chanisheva, che guidava lo staff del dissidente Alexey Navalny in questa zona della Russia. Lo riporta Novaya Gazeta. Si tratta di un inasprimento della pena rispetto alla condanna a 7,5 anni inflitto in primo grado a Chanisheva. La sentenza è considerata di ovvia matrice politica. La pubblica accusa aveva chiesto dieci anni di reclusione.