Giovedì 30 Maggio 2024

Cohen, 'Trump mi disse di occuparmi della storia di Stormy'

'Era preoccupato per la sua campagna, non per il matrimonio'

Cohen, 'Trump mi disse di occuparmi della storia di Stormy'

Cohen, 'Trump mi disse di occuparmi della storia di Stormy'

Micheael Cohen, l'ex avvocato-fixer di Donald Trump, ha confermato in aula che il tycoon gli chiese di occuparsi anche della storia di Stormy Daniels, l'unica oggetto del processo. Una storia che sarebbe stata "catastrofica" per la campagna di Trump, ha sottolineato, precisando che il suo boss era preoccupato per la sua corsa e non per il suo matrimonio con Melania. Il tycoon gli raccontò la vicenda e aggiunse che al primo incontro con la pornostar c'era anche Ben Roethlisberger. "Le donne preferiscono Trump ad altri come Big Ben", si vantò.