Domenica 26 Maggio 2024

Cnh, nel trimestre -17% utile e -10% ricavi

Ad Wine: "attraversato un contesto di mercato in declino'

Cnh, nel trimestre -17% utile e -10% ricavi

Cnh, nel trimestre -17% utile e -10% ricavi

Cnh ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 402 milioni di dollari, in calo del 17% rispetto allo stesso periodo del 2033 e ricavi consolidati pari a 4,82 miliardi di dollari (in calo di circa il 10%). Le vendite nette delle attività industriali sono state di 4,13 miliardi di dollari (in calo di circa il 14% rispetto al primo trimestre del 2023). La liquidità netta utilizzata nelle attività operative è stata di 894 milioni di dollari e l'assorbimento del free cash flow industriale è stato di 1.209 milioni di dollari nel primo trimestre. "Nel primo trimestre il team Cnh - spiega l'ad Scott Wine - ha attraversato un contesto di mercato in declino, poiché la domanda industriale è rimasta debole soprattutto in Sud America ed Europa. Anticipando questi ostacoli, stiamo continuando a migliorare ciò che possiamo controllare: efficienza produttiva, esecuzione commerciale disciplinata, riduzioni ragionevoli delle SG&A e investimenti ponderati in prodotti e tecnologie. Come sempre, il team affronta le sfide frontalmente e lavora diligentemente per fornire soluzioni ai nostri clienti. Vorrei ringraziare i nostri dipendenti e rivenditori per il loro incrollabile sostegno agli agricoltori e ai costruttori di tutto il mondo". Cnh ha aggiornato la guidance per l'intero anno che riflette "le minori proiezioni del settore agricolo". Il margine ebit Agricolture è rivisto tra il 13 e il 15% su base annua compresi gli effetti valutati (era 14-25%). Le vendite nette del segmento agricolo sono previste un calo tra l'11 e il 15%(era tra 8 e 12).