Venerdì 21 Giugno 2024

Cina, 'chi sostiene indipendenza Taiwan finirà nel sangue'

'Le esercitazioni sono un avvertimento serio'

Cina, 'chi sostiene indipendenza Taiwan finirà nel sangue'

Cina, 'chi sostiene indipendenza Taiwan finirà nel sangue'

La Cina ha affermato che coloro che sostengono l'indipendenza di Taiwan rimarranno con "la testa rotta e il sangue che scorre" e che le sue esercitazioni militari avviate intorno all'isola autogovernata hanno lo scopo di inviare un "serio avvertimento". "Le forze indipendentiste di Taiwan rimarranno con la testa rotta e il sangue che scorre dopo essersi scontrate con la grande impresa della Cina di raggiungere la completa unificazione", ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin, descrivendo quindi le esercitazioni intorno all'isola come un "serio avvertimento".