Giovedì 18 Aprile 2024

Chiesa greca chiede scomunica a deputati dopo legge su nozze gay

'Decisione demoniaca da legislatori immorali'

Chiesa greca chiede scomunica a deputati dopo legge su nozze gay

Chiesa greca chiede scomunica a deputati dopo legge su nozze gay

La Chiesa ortodossa greca ha chiesto la scomunica dei deputati dopo il voto sul matrimonio tra persone dello stesso sesso. Lo riferisce il Guardian. I religiosi parlano di decisione "demoniaca" presa da "legislatori immorali" e chiedono che i parlamentari siano ostracizzati, esortatandoli a pentirsi. Il leader spirituale greco, l'arcivescovo Ieronymos, ha proposto di sottoporre la votazione a un referendum popolare. Le autorità ecclesiastiche di Corfù intanto hanno vietato a due parlamentari qualsiasi rito religioso.