Celebrare l'Opera Italiana, Mazzi, 7 Giugno Evento Mondiale

Il Concerto di Natale al Senato ha riscosso un grande successo con 2.340.000 telespettatori e uno share del 17.9%. Il sottosegretario alla Cultura, Gianmarco Mazzi, annuncia l'organizzazione di un evento internazionale di lirica, "Opera italiana patrimonio dell'umanità", il 7 giugno 2024.

Mazzi, il 7 giugno evento mondiale per celebrare Opera italiana

Mazzi, il 7 giugno evento mondiale per celebrare Opera italiana

"Straordinario successo di pubblico per il Concerto di Natale al Senato. 2.340.000 telespettatori, con uno share del 17.9%, è davvero un bellissimo risultato per un concerto lirico e rappresenta un forte incoraggiamento per il futuro". Lo dichiara il sottosegretario alla Cultura, Gianmarco Mazzi. "I professori dell'Orchestra e gli artisti del Coro dell'Arena di Verona insieme a grandi cantanti, carichi di un'emozione visibilmente palpabile, si sono superati dando vita ad uno spettacolo di musica davvero unico, dinanzi alle più alte cariche dello Stato, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente del Senato, Ignazio La Russa, il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano", aggiunge Mazzi che conclude: "Il successo di questa esperienza spinge ad organizzare un evento internazionale di lirica, una grande notte dell'Opera che chiameremo proprio 'Opera italiana patrimonio dell'umanità'. La data è già fissata e sarà il 7 giugno 2024. Prossimamente forniremo tutte le altre notizie sull'evento".