Lunedì 17 Giugno 2024

Cdm, ricorso in Cassazione su carte d'identità dei minori

Conferito mandato all'avvocatura dello Stato

Cdm, ricorso in Cassazione su carte d'identità dei minori

Cdm, ricorso in Cassazione su carte d'identità dei minori

Il Consiglio dei ministri, alla luce di una informativa svolta dal Ministro dell'interno Matteo Piantedosi, "ha deliberato di conferire mandato all'Avvocatura dello Stato ai fini del ricorso in Cassazione avverso la sentenza della Corte d'Appello di Roma del 24 gennaio 2024, relativa alle modalità di emissione e alle caratteristiche della carta d'identità elettronica (CIE), disciplinate dal decreto interministeriale 23 dicembre 2015 e successive modifiche, il quale prevede, per i genitori dei minori, la definizione di "padre" e "madre" ". E' quanto si legge nel comunicato finale del Cdm.