Caso Ferragni, sarà la Procura di Milano ad indagare

Decisione del Pg della Cassazione

Caso Ferragni, sarà la Procura di Milano ad indagare
Caso Ferragni, sarà la Procura di Milano ad indagare

La Procura generale della Cassazione ha stabilito che è la Procura di Milano quella competente ad indagare sul caso Ferragni-Balocco per la vicenda dei pandori griffati, dopo che era stato sollevato il conflitto di competenza territoriale tra gli inquirenti milanesi e quelli di Cuneo.