Caso Carroll, Trump condannato a pagare 83,3 milioni

Per diffamazione. 'Nego' una vecchia aggressione sessuale'

Caso Carroll, Trump condannato a pagare 83,3 milioni
Caso Carroll, Trump condannato a pagare 83,3 milioni

Una giuria di Ny ha condannato Donald Trump a pagare 83,3 milioni di dollari di risarcimento per aver diffamato la scrittrice Jean Carroll negando nel 2019 - quando era presidente - una aggressione sessuale di quasi 30 anni fa in un lussuoso grande magazzino della Grande Mela. Carroll aveva chiesto 24 milioni. E' la seconda condanna civile dopo quella del maggio scorso, quando il tycoon fu riconosciuto responsabile della stessa violenza, oltre che di diffamazione, e costretto a pagare 5 milioni di dollari.