Venerdì 14 Giugno 2024

Casellati, ostruzionismo su premierato è schiaffo opposizioni

Non si tratta così una riforma dopo i tentativi di condivisione

Casellati, ostruzionismo su premierato è schiaffo opposizioni

Casellati, ostruzionismo su premierato è schiaffo opposizioni

"La riforma del Premierato è già in discussione. Pe 5 mesi e mezzo è stata in commissione al Senato. Oggi termineremo la discussione generale in Aula al Senato, da domani cominceremo con gli emendamenti. Siamo in una fase attiva della discussione". Lo ha detto la ministra per le Riforme istituzionali Maria Elisabetta Casellati al 'Meeting del Made in Italy' a palazzo Wedekind a Roma. "Purtroppo non si è arrivati a un punto di condivisione" con le opposizioni, ha aggiunto la ministra, "mi auguro che ci siano ripensamenti". "Con molta delusione - ha proseguito - mi sono ritrovata con 3000 emendamenti in Aula e nessuna proposta di carattere alternativo: oggi c'è un forte ostruzionismo, che è una sorta di schiaffo. Non si tratta in questo modo una riforma dopo il nostro tentativo di cercare un punto di caduta e una condivisione". "Questa riforma - ha spiegato Casellati - poggia su due capisaldi. Uno è la stabilità dei governi: la stabilità ci da credibilità internazionale e permette la fiducia dei mercati. L'altra gamba è l'elezione diretta del presidente del Consiglio".