Giovedì 18 Aprile 2024

Cameron, in Russia elezioni non libere e eque

'Illegali su territorio ucraino, senza scelta'

Cameron, in Russia elezioni non libere e eque

Cameron, in Russia elezioni non libere e eque

Londra deplora le elezioni "non libere ed eque" in Russia. "Le urne si sono chiuse in Russia, dopo lo svolgimento illegale delle elezioni sul territorio ucraino, la mancanza di scelta per gli elettori e l'assenza di un monitoraggio indipendente da parte dell'Osce. Non sono queste le caratteristiche di elezioni libere ed eque", ha scritto su X il ministro degli Esteri britannico David Cameron.