Domenica 14 Aprile 2024

Calcio, la Corea del Sud esonera Klinsmann

Il tecnico tedesco via dopo il ko in Coppa d'Asia

Calcio, la Corea del Sud esonera Klinsmann

Calcio, la Corea del Sud esonera Klinsmann

L'allenatore della Corea del Sud, Jurgen Klinsmann, è stato esonerato. Lo ha annunciato oggi la Federcalcio coreana (Kfa), dopo la recente eliminazione della nazionale nelle semifinali della Coppa d'Asia. "La Kfa ha deciso di cambiare allenatore dopo un'attenta valutazione", ha detto il presidente federale Chung Mong-gyu in una conferenza stampa licenziando il tecnico tedesco dopo poco meno di un anno alla guida della squadra asiatica. "Klinsmann non è riuscito a dimostrare le capacità gestionali e la leadership che ci si aspetta da un allenatore della nazionale in aree che vanno dalla tattica, alla gestione del personale, all'atteggiamento lavorativo e in altri ambiti necessari per portare competitività alla squadra", ha detto Chung. "L'atteggiamento e la competitività di Klinsmann come allenatore non hanno soddisfatto le aspettative. Abbiamo quindi deciso di cambiare direzione prima delle partite di qualificazione per la Coppa del Mondo 2026", ha aggiunto. Klinsmann ha detto che la sua missione in Corea del Sud è stata "un viaggio incredibile" e ha ringraziato i suoi giocatori in un messaggio sui social media. La nazionale sudcoreana, una delle grandi favorite per la Coppa d'Asia, è stata eliminata a sorpresa in semifinale dalla Giordania per 2-0.