Bozza dichiarazioni Fisco 2024, pronta per l'invio

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato le bozze dei modelli 2024, con le relative istruzioni, da utilizzare nelle dichiarazioni da presentare nel prossimo anno. Novità in materia di tassazione agevolata, ridefinizione dell'ambito fiscale, detrazioni e Superbonus.

Fisco: dichiarazioni 2024, pronte le bozze

Fisco: dichiarazioni 2024, pronte le bozze

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le bozze dei Modelli 2024, con le relative istruzioni, da utilizzare nelle dichiarazioni da presentare l'anno prossimo. Per i Modelli 730 e Redditi Persone Fisiche, le dichiarazioni per l'anno d'imposta 2023 presentano diverse novità, tra cui la tassazione agevolata delle mance per i lavoratori dipendenti delle strutture ricettive del settore privato, la ridefinizione dell'ambito fiscale del lavoro sportivo, la rideterminazione della detrazione spettante al personale del comparto sicurezza e difesa, la modifica del limite di spesa massimo su cui calcolare la detrazione per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. Inoltre, i modelli recepiscono le novità relative agli aggiornamenti previsti dalla disciplina del Superbonus, alla tassazione delle "cripto-attività", al regime forfetario, al concordato preventivo biennale e al nuovo regime della tassa piatta incrementale (cd. flat tax incrementale).