Martedì 25 Giugno 2024

Borsa: Milano cede (-0,4%), giù Enel, Italgas ed Erg, corre Mps

Spread sopra i 130 punti. Acquisti su Leonardo, gira in calo Tim

Borsa: Milano cede (-0,4%), giù Enel, Italgas ed Erg, corre Mps

Borsa: Milano cede (-0,4%), giù Enel, Italgas ed Erg, corre Mps

Piazza Affari prosegue la seduta in territorio negativo, con l'indice Ftse Mib in ribasso dello 0,4% a 34.463 punti. Stabile sopra i 130 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento annuo italiano in crescita di 4,5 punti al 3,83% e quello tedesco di 3,4 punti al 2,53%. Sotto pressione Enel (-1,51%), Italgas (-1,42%) ed Erg (-1,38%). In calo anche A2a (-1,22%), Iveco (-1,11%), Snam (-1,01%) e Tim (-0,86%), che inverte la rotta insieme a Saipem (-0,51%). Riduce il calo il greggio (Wti -0,72% a 78,09 euro) ed Eni si adegua -0,71%) dimezzando il passo indietro. Torna a salire invece il gas (+1,97% a 33,65 euro al MWh). Prosegue il rimbalzo di Leonardo (+2,05%), penalizzata nella vigilia, che si porta su nuovi massimi a 23,87 euro. Risalgono la china della vigilia anche Moncler (+1,12%), Amplifon (+0,81%e Ferragamo (+0,54%), mentre resta sotto la parità Cucinelli (-0,64%). Debole anche per Stellantis (-0,59%), dopo i dati sulle immatricolazioni di auto europee in aprile, che penalizzano di più le rivali. Tengono Intesa (+0,37%), Unicredit (+0,27%), Banco Bpm (+0,3%) e Bper (+0,19%) a differenza di Bps (-0,21%).