Mercoledì 22 Maggio 2024

Borsa: l'Europa su con Wall Street, le banche frenano Milano

I dati Usa avvicinano il taglio dei tassi. Corrono anche i bond

Borsa: l'Europa su con Wall Street, le banche frenano Milano

Borsa: l'Europa su con Wall Street, le banche frenano Milano

Borse europee ben impostate in scia all'avvio arrembante di Wall Street, messa di buon umore dai dati che evidenziano un indebolimento del mercato del lavoro americano e lasciano sperare in un taglio dei tassi da parte della Fed già a settembre. Parigi avanza dello 0,8%, Francoforte dello 0,7% e Londra dello 0,5% mentre a New York il Dow Jones sale dell'1,5%, l'S&P 500 dell'1,3% e il Nasdaq del 2%. Milano si muove in controtendenza, ma il calo dello 0,1% del Ftse Mib è tutto da imputare alle vendite sulle banche, su cui, dopo settimane di rialzi, le aspettative di un anticipo del taglio dei tassi spingono ai realizzi. Corrono anche i bond, i cui rendimenti sono in deciso calo. I Treasury americani arretrano di 8 punti base mentre i Btp di 6 punti, con il decennale italiano al 3,79% e lo spread con il Bund poco mosso a 130 punti. Sul listino milanese corrono Cucinelli (+4,2%), Interpump (+3,2%), Stm (+2,7%) e Tim (+2,5%) mentre scivolano Mps (-5%), Intesa (-3,6%), Bper (-3,5%) e Banco Bpm (-3,2%).