Borsa europea in ribasso a causa dell'inflazione statunitense

Le Borse europee chiudono in calo in scia con Wall Street dopo l'inflazione negli Usa. Fed potrebbe non tagliare i tassi, mentre si cercano indizi su mosse Bce. Rendimenti titoli di Stato poco mossi. Londra (-0,98%), Francoforte (-0,86%) e Parigi (-0,52%).

Borsa: l'Europa chiude in calo con l'inflazione Usa

Borsa: l'Europa chiude in calo con l'inflazione Usa

Le Borse europee hanno chiuso in calo, seguendo il trend di Wall Street, a seguito dell'aumento dell'inflazione negli Stati Uniti. Gli analisti ritengono che l'accelerazione dei prezzi renda meno probabile un possibile taglio dei tassi da parte della Federal Reserve, mentre si cercano indizi sulle future azioni della Banca Centrale Europea in Europa. I rendimenti dei titoli di Stato sono rimasti poco mossi, dopo un timido tentativo di rialzo. Durante la sessione, si è registrata una flessione per Londra (-0,98%), Francoforte (-0,86%) e Parigi (-0,52%).