Borsa di Milano, +28% nel 2023, capitalizzazione a 761 mld.

Nel 2023 l'indice Ftse Mib della Borsa di Milano ha registrato un aumento del 28%, con 39 nuove ammissioni e 429 società quotate. La capitalizzazione complessiva delle società è salita a 761 miliardi di euro, pari al 39,4% del Pil.

Nel 2023 Borsa di Milano +28%, capitalizzazione a 761 miliardi
Nel 2023 Borsa di Milano +28%, capitalizzazione a 761 miliardi
Nel 2023 l'indice Ftse Mib della Borsa di Milano ha registrato un aumento del 28%, con un massimo annuale a 30.427 punti raggiunto l'11 dicembre e un minimo a 24.158 il 2 gennaio. Valori superiori a quota 30mila punti non si registravano dal giugno del 2008. Secondo i dati di fine anno di Borsa italiana, l'indice Ftse Italia All Share ha registrato un aumento del 26,2%. La capitalizzazione complessiva delle società quotate al 28 dicembre sui listini di Piazza Affari si è attestata a 761 miliardi di euro, pari al 39,4% del Prodotto interno lordo italiano, contro i 626 miliardi dell'anno precedente (33,9% del Pil). Nel 2023 sui mercati di Borsa Italiana si sono registrate 39 nuove ammissioni, di cui 36 sono state Ipo (Offerta pubblica iniziale), portando il totale delle società quotate sui mercati di Piazza Affari a 429. In dettaglio, 225 società sono sul mercato principale Euronext Milan (di cui 72 sul segmento Star) e 203 su Euronext Growth Milan (il mercato dedicato alle Pmi), più un fondo sul mercato Miv.