Giovedì 16 Maggio 2024

Bongiorno, maggioranza unita, niente carcere ai giornalisti

Terminata la riunione sugli emendamenti alla diffamazione

Bongiorno, maggioranza unita, niente carcere ai giornalisti

Bongiorno, maggioranza unita, niente carcere ai giornalisti

Sulla diffamazione la "maggioranza è compatta", la questione degli emendamenti presentati dal capogruppo di Fdi e relatore del ddl, Gianni Berrino, "è stata superata" e il carcere per i giornalisti "è escluso". Questo, in estrema sintesi, quanto ha detto la presidente della Commissione Giustizia del Senato Giulia Bongiorno al termine della riunione dei capigruppo di maggioranza della commissione che si è tenuta nel suo studio a Palazzo Madama. L'incontro in tutto è durato circa mezz'ora e "nei prossimi giorni - ha detto - ci saranno ulteriori approfondimenti" anche se si è deciso di porre "tutta l'attenzione su titoli e rettifiche".