Giovedì 20 Giugno 2024

Biden sente gli alleati Nato, 'aiuti a Kiev finché serve'

I leader della Nato, Ue, G7, Bucarest 9 e gli USA si sono uniti per sostenere l'Ucraina contro la guerra russa. La Commissione europea ha proposto 50 miliardi di euro, munizioni e azioni legali contro i crimini russi.

Biden sente gli alleati Nato, 'aiuti a Kiev finché serve'

Biden sente gli alleati Nato, 'aiuti a Kiev finché serve'

"Buona conversazione telefonica con i leader della Nato ospitata dal presidente Joe Biden. Mentre la Russia continua la sua brutale guerra, siamo tutti impegnati a sostenere l'Ucraina per tutto il tempo necessario". Lo scrive, su X, il segretario generale della Nato Jens Stolnteberg. "Ottima telefonata con i leader di Ue, G7, Nato e Bucarest 9. Il sostegno dell'Europa all'Ucraina è incrollabile attraverso le seguenti misure: la proposta di nuovi 50 miliardi di euro per l'assistenza macrofinanziaria legata al nostro Piano Ucraina per le riforme e gli investimenti; un milione di munizioni per l'Ucraina consegnate entro marzo 2024; l'azione dell'Ue per garantire la piena responsabilità dei crimini russi contro gli ucraini", ha quindi spiegato, in un tweet, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, tra i partecipanti della riunione telefonica organizzata dal presidente degli Usa.