Biden, 'la risposta di Israele a Gaza è stata esagerata'

'Ho fatto pressioni per consentire l'ingresso degli aiuti'

Biden, 'la risposta di Israele a Gaza è stata esagerata'
Biden, 'la risposta di Israele a Gaza è stata esagerata'

Per la prima volta dall'inizio della guerra a Gaza, Joe Biden, che da subito ha sostenuto Israele in maniera incondizionata, ha ammesso che la risposta di Benjamyn Netanyahu "è stata esagerata". In una conferenza stampa convocato all'ultimo minuto alla Casa Bianca, il presidente americano ha risposto alle domande dei giornalisti, non solo sul caso in questione ma anche sulla situazione in Medio Oriente. "La risposta di Israele a Gaza è stata esagerata", ha dichiarato il commander-in-chief rivendicando di aver fatto pressioni sul governo israeliano "per consentire l'ingresso di aiuti umanitari. Ho convinto Netanyahu, ho fatto forti pressioni", ha detto. "Ci sono moltissime persone innocenti che muoiono di fame, donne e bambini innocenti che hanno disperato bisogno di aiuto. Ho parlato al telefono con i sauditi per portare a Gaza quanto più aiuti possibili". Biden ha anche sottolineato che sta premendo per arrivare ad un accordo sul cessate il fuoco e sugli ostaggi. "Ci sto lavorando senza sosta".