Sabato 18 Maggio 2024

Bce, debiti più alti del pre-Covid, conti più vulnerabili

'I costi del servizio potrebbero ancora aumentare'

Bce, debiti più alti del pre-Covid, conti più vulnerabili

Bce, debiti più alti del pre-Covid, conti più vulnerabili

"Le rigide condizioni finanziarie continuano a mettere alla prova la resilienza di famiglie, imprese e governi vulnerabili dell'area euro", e anche se il rapporto debito/Pil di famiglie e imprese è sceso sotto i livelli pre-pandemia, il debito sovrano si stabilizzerà invece "su livelli più elevati, rendendo le finanze pubbliche più vulnerabili agli shock avversi": lo scrive la Bce nell'analisi sulla stabilità finanziaria. "In futuro i costi del servizio del debito potrebbero ancora aumentare in tutti i settori, poiché le passività in scadenza continueranno a rivalutarsi a tassi di interesse significativamente più elevati", prosegue.