Attacco a deposito petrolifero vicino San Pietroburgo, Kiev sotto accusa.

L'Ucraina ha attaccato un deposito di petrolio nel nord della Russia utilizzando droni, secondo fonti dei servizi di sicurezza ucraini. L'operazione è stata condotta dall'intelligence militare ucraina nella regione di Leningrado, a quasi 1.000 km dal confine ucraino.

Kiev,attaccato deposito petrolifero vicino San Pietroburgo

Kiev,attaccato deposito petrolifero vicino San Pietroburgo

Secondo una fonte dei servizi di sicurezza ucraini, l'Ucraina ha condotto un attacco notturno a un deposito di petrolio nel nord della Russia utilizzando droni. Questo episodio rappresenta un ulteriore esempio di un attacco all'interno del territorio russo. La fonte ha affermato che l'intelligence militare ucraina è responsabile di questa operazione nella regione di Leningrado, situata nel nord-ovest del paese e che comprende la città di San Pietroburgo, distante quasi 1.000 km dal confine ucraino.