Arrestato capo della controllata Evergrande per auto elettriche

Evergrande New Energy Vehicle (Nev) ha riferito che il suo direttore esecutivo Liu Yongzhuo è in stato di detenzione con accuse di crimini. Le negoziazioni delle azioni sono state sospese in attesa di informazioni.

Evergrande, arrestato capo controllata delle auto elettriche

Evergrande, arrestato capo controllata delle auto elettriche

Nev, la controllata delle auto elettriche del colosso immobiliare cinese Evergrande in default da fine 2021, ha riferito di aver appreso che il suo direttore esecutivo Liu Yongzhuo è in stato di detenzione con le accuse di aver commesso crimini. Lo ha comunicato la società in una nota inviata alla Borsa di Hong Kong, dove i suoi titoli sono trattati e sono stati sospesi questa mattina in attesa del "rilascio di informazioni". Le negoziazioni delle azioni riprenderanno nella sessione pomeridiana, ha precisato la compagnia.