Martedì 16 Aprile 2024

Arera, spesa per la luce minore sul tutelato che sul libero

Nel 2024 33 centesimi sulla maggior tutela, 38 su mercato libero

Arera, spesa per la luce minore sul tutelato che sul libero

Arera, spesa per la luce minore sul tutelato che sul libero

"La spesa stimata per l'elettricità nel 2024 per i clienti del mercato libero è di circa 38 centesimi di euro al kilowattora, mentre per i clienti del servizio di maggior tutela è sui 33 centesimi di euro al kilowattora". Lo ha detto il presidente di Arera, l'agenzia pubblica per l'energia, Stefano Besseghini, in audizione davanti alla Commissione Attività produttive della Camera. Il 1/o luglio prossimo finirà il mercato tutelato dell'elettricità. Gli utenti che a quella data non avranno scelto un operatore del mercato libero, saranno passati in automatico al servizio di maggior tutela. In pratica, riceveranno la corrente dall'operatore che si è aggiudicato la fornitura per la loro zona in un'asta pubblica, con una tariffa in parte fissata dall'Arera e in parte dall'operatore stesso. Chi è già passato al mercato libero, ha il diritto a tornare nella maggior tutela. Ma le associazioni dei consumatori hanno segnalato che molte compagnie energetiche ostacolano questo passaggio. "Arera - ha spiegato Besseghini in Commissione - ha scritto a tutti gli operatori per raccomandare di rendere agibile il diritto dei consumatori a rientrare nel servizio di maggior tutela. Sul nostro sito c'è una pagina dedicata al rientro, con i meccanismi richiesti dai 10 operatori che rappresentano il 90% del mercato".