Accordo tra istituzioni Ue su nuove norme per i rider

'Nuove regole riguardano oltre 30 milioni di lavoratori in Ue'

Accordo tra istituzioni Ue su nuove norme per i rider

Accordo tra istituzioni Ue su nuove norme per i rider

Le istituzioni Ue trovano un accordo sulla direttiva Ue per i lavoratori delle piattaforme. Lo fa sapere via X la relatrice del testo per l'Eurocamera, l'eurodeputata del Pd, Elisabetta Gualmini. Il Parlamento europeo ed i rappresentanti degli Stati membri hanno raggiunto al trilogo di giovedì mattina un accordo provvisorio sulle nuove regole per migliorare le condizioni di lavoro di lavoratori come rider e autisti che lavorano per giganti dell'economia digitale. Le nuove misure, stima il testo, dovrebbero riguardare oltre 30 milioni di lavoratori in Europa, spiega il testo.