Acca Larentia: altri 14 denunciati per saluto romano

Tra gli indagati militanti di Casapound anche di altre città

Acca Larentia: altri 14 denunciati per saluto romano

Acca Larentia: altri 14 denunciati per saluto romano

Identificati e denunciati dalla polizia altre quattordici persone per il saluto romano in occasione della commemorazione di Acca Larenzia. Sono stati segnalati alla autorità giudiziaria dalla Digos della Questura di Roma al termine di indagini attraverso l'analisi delle immagini realizzate dalla scientifica. Sono stati identificati grazie alla collaborazione con le Digos di altre città che hanno riconosciuto attivisti di Casapound che, per l'occasione avevano raggiunto la capitale. Tra gli indagati, infatti, oltre a militanti romani, figurano altri provenienti da Avellino, Caserta, Napoli, Forlì Cesena. Le indagini della Digos proseguono per risalire all'identità di altri responsabili del saluto romano effettuato in occasione della manifestazione commemorativa del 7 gennaio davanti alla ex sede Msi in via Acca Larenzia a Roma. Al momento sono 19 complessivamente gli indagati dalla polizia di stato.