Lunedì 27 Maggio 2024

A febbraio aumentano export (+3,8%) e import (+5,1%)

Istat, andamento positivo soprattutto per export extra Ue, +7,5%

A febbraio aumentano export (+3,8%) e import (+5,1%)

A febbraio aumentano export (+3,8%) e import (+5,1%)

A febbraio 2024 si stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l'estero, più intensa per le importazioni (+5,1%) che per le esportazioni (+3,8%). L'aumento su base mensile dell'export è marcato per i mercati extra-Ue (+7,5%), modesto per l'area Ue (+0,3%). Lo rileva l'Istat precisando che nel trimestre dicembre 2023-febbraio 2024, rispetto al precedente, l'export è stazionario, l'import si riduce del 4,8%. A febbraio 2024, la crescita dell'export su base annua è pari all'1,7% in valore e all'1,1% in volume. L'aumento delle esportazioni in termini monetari è maggiore per i mercati extra-Ue (+2,8%) rispetto a quelli Ue (+0,6%). L'import registra una flessione tendenziale del 6,1% in valore - più ampia per l'area extra Ue (-10,3%) rispetto all'area Ue (-3,0%) - e una contenuta crescita in volume (+0,7%).