Mercoledì 24 Aprile 2024

A dicembre +2,6% la produzione industriale nell'eurozona

Eurostat, a livello annuale il 2023 vede un calo del 2,4%

A dicembre +2,6% la produzione industriale nell'eurozona

A dicembre +2,6% la produzione industriale nell'eurozona

A dicembre la produzione industriale è aumentata del 2,6% sia nell'area dell'euro che nell'Ue, rispetto a novembre quando era aumentata dello 0,4% nell'eurozona e dello 0,5% nell'Ue. Lo rileva Eurostat. A livello annuale la produzione industriale è scesa del 2,4% nell'area dell'euro e del 2% nell'Ue. In Italia la crescita a dicembre è stata dell'1,1%. Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili dati, gli aumenti mensili più elevati sono stati registrati in Irlanda (+23,5%), Paesi Bassi (+6,6%) e Danimarca (+5,6%). Cali maggiori in Slovenia (-7,4%), Croazia (-4,3%) e Finlandia (-2,7%). Aumenti annuali più elevati in Irlanda (+44,7%), Danimarca (+6,7%) e Malta (+5,0%). Cali maggiori in Slovenia (-10,2%), Ungheria (-8,7%) e Bulgaria (-6,9%).