Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 lug 2022
leo turrini
Sport
24 lug 2022

F1 Gp di Francia, le pagelle di Leo Turrini. Leclerc fa autogol

Verstappen, mani sul Mondiale di F1. Sainz commovente. E Hamilton si avvicina alla prima vittoria stagionale

24 lug 2022
leo turrini
Sport
epa10089724 Monaco's Formula One driver Charles Leclerc of Scuderia Ferrari reacts during the Formula One Grand Prix of France at the Circuit Paul Ricard in Le Castellet, France, 24 July 2022.  EPA/ERIC GAILLARD / POOL
Charles Leclerc (Ansa)
epa10089724 Monaco's Formula One driver Charles Leclerc of Scuderia Ferrari reacts during the Formula One Grand Prix of France at the Circuit Paul Ricard in Le Castellet, France, 24 July 2022.  EPA/ERIC GAILLARD / POOL
Charles Leclerc (Ansa)

Le Castellet, 24 luglio 2022 - Max Verstappen vince il Gp di Francia 2022 e mette le mani sul Mondiale di Formula 1. L'olandese della Red Bull chiude davanti a un Lewis Hamilton sempre più in palla e a George Russell. Clamorosa rimonta di Carlos Sainz: da 19esimo a quinto. Lo sconfitto di giornata è Charles Leclerc che con la sua Ferrari finisce contro un muro al 18esimo giro quando era in testa alla gara. Di seguito le pagelle di Leo Turrini.

10 a Sainz

Dal fondo fa una gara commovente. Infila sorpassi da applausi e solo un pasticcio della squadra ai box gli nega un podio che sarebbe stato clamorosamente meritato. Hombre Vertical.

10 a Verstappen

Allunga le mani sul titolo mondiale. Ormai sarà davvero difficile gettarlo giù dal trono.in Francia a rendergli la vita facile provvede la disavventura di Leclerc. Sta facendo la differenza anche il fatto che l’olandese non sbaglia mai.

9 a Hamilton

Un altro passo avanti. Il sette volte iridato conquista un secondo posto che è un premio alla tenacia sua e della Mercedes. A questo punto non è lontana forse per lui la prima vittoria stagionale.

8 a Russell

È davvero un tipo tenace, il giovane scudiero della Mercedes.litiga ripetutamente in pista con il messicano Perez e poi nel finale va ad artigliare il gradino più basso del podio approfittando di una plateale distrazione dell’avversario Bibitaro.

7 ad Alonso

Del giorno in cui batte il record dei giri percorsi da un pilota sulle piste dei mondiali di Formula 1, Fernando conferma la sua vocazione all’immortalità. Si piazza di nuovo tra i migliori 10 e davvero meriterebbe una Alpine Renault più competitiva.

7 a Norris

È lui a tenere alto l’onore della mclaren. ancora non dispone di una vettura all’altezza del suo talento, ma ad ogni occasione riesce a inventarsi qualcosa per non restare troppo lontano dai migliori. Bravo.

5 a Leclerc

Capita anche ai migliori di sbagliare.l’errore è stato clamoroso e ha vanificato una partenza perfetta.è stato molto onesto nell’ammettere pubblicamente l’autogol.di sicuro avrà modo di farsi perdonare dai tifosi.

5 a Binotto

Certo non è colpa sua se le Clips butto via con un errore da principiante…In compenso, non ci voleva la sbavatura della squadra in occasione della sosta di Sainz. Sono errori da non ripetere.

4 a Perez

Il messicano forse aveva bevuto troppa camomilla prima della partenza della corsa.si addormenta ripetutamente al volante e il modo in cui si fa soffiare il terzo posto da Russell è francamente imbarazzante.

4 a Bottas

Dopo un brillante avvio di stagione, l’ex maggiordomo di Hamilton sembra essersi nuovamente adagiato sui ricordi del passato. Guida l’Alfa Romeo con il piglio di un taxista svogliato.Troppo poco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?