Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 gen 2022

Sampdoria-Torino 1-2, i granata espugnano Marassi in rimonta

I gol di Singo e Praet ribaltano il primo anticipo della 22^ giornata, che era stato aperto dalla rete di Caputo

15 gen 2022
gabriele sini
Sport
Sampdoria's Kristoffer Askildsen (R) and Torino�s Rolando Mandragora (L) in action during the Italian Serie A soccer match UC Sampdoria vs Torino FC at the Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy 15 january 2022
ANSA/LUCA ZENNARO
Serie A, Sampdoria-Torino (Ansa)
Sampdoria's Kristoffer Askildsen (R) and Torino�s Rolando Mandragora (L) in action during the Italian Serie A soccer match UC Sampdoria vs Torino FC at the Luigi Ferraris stadium in Genoa, Italy 15 january 2022
ANSA/LUCA ZENNARO
Serie A, Sampdoria-Torino (Ansa)

Genova, 15 gennaio 2022 - Sampdoria e Torino aprono la 22^ giornata di Serie A con il primo anticipo del sabato. Ciccio Caputo apre le marcature di questo weekend al 18', ma al suo gol risponde Singo al 27'. I granata completano la rimonta al 67' con la rete di Praet, che fissa il risultato finale sull'1-2. I ragazzi di Juric espugnano Marassi e salgono a 31 punti in classifica, mentre D'Aversa e i suoi rimangono fermi a 20.

Sampdoria-Torino, rivivi la diretta

Calendario e risultati - Classifica

Primo tempo

D'Aversa e Juric devono fare i conti con le numerose assenze. La Sampdoria schiera un 4-4-2 con Gabbiadini-Caputo coppia offensiva, mentre il Torino sceglie la difesa a tre e l'attacco formato da Praet e Brekalo alle spalle di Sanabria. La partita è frizzante fin dai primi secondi: Candreva calcia di poco a lato al 2', Sanabria non aggancia bene nel cuore dell'area e viene fermato dal portiere al 10' e Vojvoda si vede deviato in corner un bel destro a giro al 12'. Il primo gol arriva al 18', quando Milinkovic-Savic sbaglia il rinvio e innesca l'azione blucherchiata; Gabbiadini filtra per Caputo che, a tu per tu con l'estremo difensore, lo batte per l'1-0. I granata pareggiano al 27'. Singo riceve un cross profondo di Vojvoda, stacca bene di testa e buca Falcone. Proprio quest'ultimo si deve superare al 40' per evitare uno sfortunato autogol di Askildsen, che aveva deviato pericolosamente una conclusione di Brekalo.

Secondo tempo

Brekalo si divora un gol al 49': Zima regala un assist perfetto al compagno, che dal cuore dell'area colpisce troppo centralmente e permette a Falcone di bloccare comodamente. I blucerchiati vanno a centimetri dal vantaggio al 60', quando Thorsby incorna a botta sicura e trova il salvataggio sulla linea di Rodriguez. Gli ospiti firmano l'1-2 al minuto 67. Praet riceve l'assist di Lukic, colpisce prima di tutti di testa e infila il portiere all'angolino. Il match è apertissimo a qualsiasi risultato. Al 76' il Toro rischia di chiuderla con una doppia chance con Singo e Sanabria, che non riescono però a sigillare il colpo del k.o. Nel finale Quagliarella sfiora il pareggio con uno stacco di testa che si spegne a lato di centimetri.

Tabellino

Sampdoria (4-4-2):Falcone, Bereszynski, Ferrari (33' st Conti), Dragusin, Augello (43' st Murru), Candreva, Rincon, Askildsen (33' st Ciervo), Thorsby, Gabbiadini (43'st Torregrossa), Caputo (33' st Quagliarella). (30 Ravaglia, 32 Saio, 6 Ekdal, 14 Vieira, 28 Yepes, 70 Trimboli). All.: D'Aversa. 

Torino (3-4-2-1): Milinkovic, Zima, Bremer, Rodriguez, Singo. Lukic, Mandragora, Vojvoda, Praet (47' st Pobega), Brekalo (39' st Zaza), Sanabria (38 st Pjaca). (1 Berisha, 89 Gemello, 5 Izzo, 24 Verdi, 26 Djidji, 70 Warming, 93 Fares, 99 Buongiorno). All.: Juric.

Arbitro: Massimi di Termoli. 

Reti: nel pt, 18' Caputo, 27' Singo. Nel st, 22' Praet Angoli: 10 a 3. Recupero:2' e 6' . Ammoniti: Lukic , Bremer per gioco scorretto. Spettatori: 2.549 per un incasso di euro 27.902.
 


Leggi anche: Genoa, ufficiale l'esonero di Shevchenko

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?