Lo stadio Olimpico di Roma
Lo stadio Olimpico di Roma

Roma, 8 novembre 2021 - Sale la febbre azzurra per la partita dell'Italia con la Svizzera di venerdì prossimo, in programma alle 20:45 allo stadio Olimpico di Roma. Seppur senza il massimo della capienza dell'impianto capitolino a propria disposizione, la nostra nazionale potrà contare sull'apporto di oltre 50mila tifosi. La struttura sarà sold out (in base al limite fissato al 75%): restano appena 2000 tagliandi per non perdersi una gara chiave per la qualificazione dei ragazzi di Roberto Mancini al Mondiale del 2022. I residui biglietti potranno essere acquistati dalle ore 10 di domani presso i punti vendita Vivaticket e sui siti www.figc.it e www.vivaticket.it.

Italia-Svizzera: le ultime sulle formazioni sul match

Niente 100%

Per Chiellini e compagni quindi si annuncia una spinta importante, favorita anche dai prezzi popolari voluti dalla Figc. Spinta che sarebbe potuta essere ancora più consistente se fosse arrivata la deroga dal Governo per l'apertura al 100% dei tifosi. Ma il Cts ha bocciato l'ipotesi. “Peccato non avere il 100% del pubblico presente, visto che si tratta di una gara fondamentale per la qualificazione al Mondiale - ha detto il presidente della Lega di Serie A, Paolo Dal Pino - Non è possibile avere nel cinema al chiuso il 100% del pubblico e negli stadi il 75%. La nostra è una industria, noi competiamo su scala internazionale, in Inghilterra da agosto sono al 100% e hanno 20mila contagi al giorno, in Spagna da inizio ottobre hanno il 100% e in proporzione alla popolazione hanno un numero di contagi simile al nostro. Siamo più avanti di altri Paesi su questi dati”. 

Leggi anche - Inter, Marotta: "Derby bellissimo"