Mikaela Shiffrin (Ansa)
Mikaela Shiffrin (Ansa)

Cortina d'Ampezzo, 15 febbraio 2021 - E' Mikaela Shiffrin la medaglia d'oro della combinata dei Mondiali di sci alpino di Cortina d'Ampezzo: la statunitense, terza al superg del mattino, risale la china nello slalom con una prova in crescendo che ha visto nel segmento centrale il suo acme che le vale il tempo totale di 2:07.22. Proprio questo tratto è fatale per Michelle Gisin, che parte a razzo ma poi chiude il podio a 89 centesimi da Shiffrin e a 3 decimi da Petra Vlhova, che si accomoda sul secondo gradino del podio.

Brignone fuori subito

La delusa del giorno è indubbiamente Federica Brignone, prima nel superg con un tempo di 1:22.11 letteralmente vanificato dopo appena 3 porte: una maledizione che toccherà anche a Wendy Holdener, partita con il pettorale 14. Non arrivano particolari sussulti neanche dal resto della spedizione azzurra: la più alta in classifica è Elena Curtoni, quarta a oltre 2 secondi da Shiffrin dopo il secondo posto del mattino, mentre Marta Bassino chiude sesta al termine di una prestazione appena sopra la sufficienza. Per Curtoni si tratta comunque del migliore score iridato, arricchito sempre di più dal fenomeno Shiffrin che, dopo un inizio di stagione a rilento, ha trovato lo smalto dei giorni migliori proprio in occasione dell'appuntamento più atteso.

Vai allo speciale Mondiali Cortina 2021

Classifica combinata Mondiali di sci alpino Cortina d'Ampezzo

1) Mikaela Shiffrin (USA) in 2:07.22
2) Petra Vlhova (SVK) +0.86
3) Michelle Gisin (SUI) +0.89
4) Elena Curtoni (ITA) +2.35
5) Ramona Siebenhofer (AUT) +2.81
6) Marta Bassino (ITA) +3.54
7) Laura Gauche (FRA) +3.64
8) Ester Ledecka (CZE) +4.12
9) Ragnhild Mowinckel (NOR) +4.93
10) Marusa Ferk (SLO) +5.04








Leggi anche - Mondiali Cortina 2021, orari tv della combinata maschile