Cortina, 9 febbraio 2021 – Si alza il sipario sul grande spettacolo dei Mondiali di sci alpino a Cortina d’Ampezzo. Dall'8 21 febbraio le piste italiane ospitano i migliori sciatori al mondo, a caccia del titolo iridato che rappresenta l’obiettivo principale del 2021 in attesa delle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022.  La rassegna ha preso il via domenica con un'emozionante cerimonia di apertura, mentre su Cortina cadeva un'abbondante nevicata che ha costretto gli organizzatori prima a invertire il programma della combinata femminile di lunedì, poi ad annullarla. Identica sorte per il Super G femminile, cancellato per nebbia martedì, dopo che si era già deciso di spostare quello maschile. Il programma subisce un nuovo stravolgimento (qui il nuovo calendario dei Mondiali di Cortina).

Cortina, la cerimonia di apertura dei Mondiali di sci (Ansa)

Vai allo speciale Mondiali di Cortina 2021

Wendy Siorpaes: chi è la portabandiera italiana

Le cinque piste dei Mondiali di Cortina

Tra i big in pista, purtroppo, non ci sarà Sofia Goggia, fermata da una caduta a Garmisch quando stava rientrando in albergo dopo il rinvio del supergigante sulla Kandahar: per lei frattura del piatto tibiale. L’Italia perde la sua punta di diamante, grande favorita della discesa libera ma carta importante anche per il supergigante e il gigante. In casa azzurra però il morale resta alto, con Dominiki Paris e Innerhofer di nuovo in bolla nelle discipline veloci, Brignone e Bassino tra le ragazze, soprattutto in gigante: lo scopo è migliorare le tre medaglie di Are 2019.

Mondiali Cortina, Marta Bassino: "Mi faccio in 4 per il top"

Il calendario

Come detto, sarà un calendario fitto con 12 gare in 14 giorni. La prima settimana di gara sarà dedicata alle prove veloci e alle combinate, la seconda ai paralleli, singolo e a squadre, e alle discipline tecniche. Si sarebbe dovuti partire lunedì 8 febbraio con la combinata alpina femminile, che è però stata annullata per il maltempo. Rinviato a giovedì anche il superg maschile in programma martedì. Doveva disputarsi martedì il super G femminile, ma è stato annullato per nebbia. Confermata la combinata maschile di mercoledì. Segue una pausa di due giorni, poi sabato e domenica le due discese. La seconda settimana inizia martedì 16 con il parallelo singolo maschile e femminile, mercoledì quello a squadre, forse le due gare meno importanti della rassegna, poi via alle prove tecniche con il gigante donne giovedì 18, appuntamento fondamentale per la delegazione italiana, e quello uomini venerdì 19. La rassegna si chiude sabato con lo slalom femminile e domenica quello maschile.

Orari tv

L’Intera rassegna sarà trasmessa in diretta sia in chiaro che a pagamento. Sulla tv di stato tutte le gare in diretta con studi pre e post gara con 150 ore live totali tra Rai 2 e Raisport Hd (canale 57). Le telecronache maschili saranno affidate a Labate e Blardone, quelle femminili a Cattaneo e Ceccarelli. A pagamento copertura totale di Eurosport sui canali 210 e 211, con cronisti Filicic e Varettoni per le prove maschili, Bonzi e Merighetti per quelle femminili. Per quanto riguarda lo streaming, i mondiali saranno visibili su Raiplay, su Eurosport Player e su Dazn.

Mondiali Cortina 2021: i convocati maschili dell'Italia

Calendario completo 

Gli italiani in gara: in grassetto quelli sicuri, sugli altri i tecnici decideranno a ridosso.  Tranne che per il Super G, dove Paris è campione in carica, nelle altre discipline l'Italia ha quattro posti a disposizione (qualora scegliesse di utilizzarli tutti)

Domenica 7 febbraio
Cerimonia di apertura ore 18

Lunedì 8 febbraio
Combinata alpina donne (ore 11 slalom, ore 14.30 Super G): Annullata, rinviata a lunedì 15
F.Brignone, M.Bassino, F. Marsaglia, E. Curtoni. 

Mercoledì 10 febbraio
Rinviata la Combinata alpina uomini (ore 10 superg, ore 13.30 slalom). Possibile data di recupero lunedì 15
R. Tonetti, Paris, Innerhofer, Della Vite.

Giovedi 11 febbraio
Superg uomini (rinviato da martedì) ore 13
Paris, Innerhofer, Marsaglia, Buzzi, Casse, Tonetti, Schieder
Superg donne ore 10:45
E. Curtoni, F. Brignone, M. Bassino, F. Marsaglia



Venerdì 12 febbraio

Prove discesa libera maschile e femminile

Sabato 13 febbraio
Discesa libera donne ore 11
E.Curtoni, F. Marsaglia, N.Delago, L. Pirovano 

Domenica 14 febbraio
Discesa libera uomini ore 11
Paris, Innerhofer, Casse, Marsaglia, Buzzi

Lunedì 15 febbraio
Combinata alpina donne (ipotetico: ore 11 slalom, ore 14.30 Super G - spostata da lunedì 8)
F.Brignone, M.Bassino, F. Marsaglia, E. Curtoni. 

In aggiornamento: possibile che si recuperi lunedì 15 anche la combinata maschile (orari ancora da definire).

Martedì 16 febbraio
Paralleli singoli uomini e donne ore 14
Bassino, Brignone, De Aliprandini

Mercoledì 17 febbraio
Parallelo a squadre ore 12.15
De Aliprandini, Lara Della Mea, Laura Pirovano, Nadia Delago

Giovedì 18 febbraio
Gigante donne ore 10 e 13.30
Brignone, Bassino, E. Curtoni, Pirovano

Venerdì 19 febbraio
Gigante uomini ore 10 e 13.30
De Aliprandini, Borsotti, Tonetti, Franzoni

Sabato 20 febbraio
Slalom donne ore 10 e 13.30
I. Curtoni, M. Peterlini, F.Brignone, Anita Gulli

Domenica 21 febbraio
Slalom uomini ore 10 e 13.30
Moelgg, Razzoli, Gross, Vinatzer

Leggi anche: Sci, frattura del piatto tibiale per Goggia