30 gen 2022

Covid, bimba di due anni muore in ospedale. "Era gravissima"

Trasferita d'urgenza con un volo dell'Aeronautica dalla Calabria al Bambin Gesù di Roma. L'ospedale: "Arrivata in condizioni disperate"

featured image
Il C-130 dell'Aeronautica militare che ha trasportato la bimba d'urgenza

Catanzaro, 30 gennaio 2022 - Covid, una bambina di 2 anni è morta nella notte all’ospedale Bambino Gesù di Roma dove era stata trasferita ieri dalla Calabria a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute dopo aver contratto il virus.

Approfondisci:

Bimba morta di Covid, i voli della speranza: "Io, pilota con il cuore spezzato"

Covid in Italia: i dati del 31 gennaio

Nuove regole in arrivo dal Cdm di lunedì. Cosa può cambiare

La bimba, originaria della provincia di Crotone, era stata prima trasferita dall’ospedale di Crotone a quello di Catanzaro, ma ieri un C-130J dell’Aeronautica militare l’aveva trasferita all’aeroporto di Ciampino.

A richiedere il trasporto aereo d’urgenza era stata la prefettura di Catanzaro, cui ha fatto seguito, dopo un coordinamento con la Italian Patient Evacuation Coordination Cell (Itapecc) del Comando operativo di vertice interforze (Covi), che fornisce consulenza sulla trasportabilità dei pazienti in questo genere di missioni, l’ordine di decollo da parte della Sala Situazioni del Comando della Squadra aerea a uno degli equipaggi dell’Aeronautica militare. Nella notte l’ulteriore peggioramento e il decesso della bimba.

"La paziente - fanno sapere in una nota congiunta l'ospedale Bambin Gesù e la Regione Lazio - era arrivata già intubata e in condizioni disperate, con insufficienza respiratoria e compromissione delle funzioni vitali. Nonostante tutti i tentativi dei sanitari, la bambina è deceduta poche ore dopo l’arrivo in Ospedale. Ai familiari della bambina va il più profondo sentimento di cordoglio e vicinanza”.
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?