3 mag 2022

Bollettino Covid: oggi 62.071 nuovi casi e 153 morti in Italia. I dati del 3 maggio

Lombardia +9.590 casi, Campania +7.577, Veneto +6.126, Lazio +5.053, Puglia +4.766

Roma, 3 maggio 2022 - Poco più di 62mila contagi e 153 morti oggi in Italia. E' quanto emerge dal bollettino diffuso da ministero della Salute e Protezione civile. Oggi sono stati effettuati 411mila tamponi contro i (pochissimi) 122mila di ieri (qui tutti i dati del 2 maggio), con un tasso di positività che scende dal 15,4% al 15,1%. Diminuiscono ricoveri (-99) e terapie intensive (-2).

Dove è obbligatoria la mascherina

Il bollettino del 3 maggio
Il bollettino del 3 maggio

Sommario

Intanto sul fronte dei vaccini il ministro della Salute, Roberto Speranza, accenna una possibile estensione della quarta dose a una platea più ampia. "Penso che sia probabile una estensione, di che natura e in che termini lo valuteremo con la nostrà comunità", ha detto il ministro alla stampa italiana a Washington, a conclusione della sua visita negli Stati Uniti. "Noi costruiamo queste decisioni - ha spiegato - prima di tutto con i nostri partner europei. Ci confronteremo ancora con l'Ema e l'Ecdc e valuteremo se in autunno sarà necessario allargare ulteriormente la platea dei destinatari del secondo booster". E' cominciata recentemente la somministrazione della quarta dose agli over 80, agli ospiti delle Rsa e alle persone fragili tra i 60 e 79 anni, per ora con scarsa partecipazione. Speranza, durante la sua visita, ha incontrato anche l'immunologo statunitense Anthony Fauci, che ha definito il lavoro del governo italiano "fenomenale" per quanto riguarda la campagna di vaccinazione e i preparativi contro una nuova possibile pandemia. Fauci ritiene probabile la raccomandazione della quarta dose a tutti negli Stati Uniti tra settembre e ottobre. 

Il bollettino del 3 maggio

Sono 62.071 i casi Covid nelle ultime 24 ore contro i 18.896 di ieri e, soprattutto, i 29.55 di martedì scorso: una crescita su base settimanale del 110%. I tamponi processati sono 411.047 (ieri 122.444) con un tasso di positività che scende dal 15,4% al 15,1%. I decessi sono 153 (ieri 124): le vittime totali dall'inizio dell'epidemia salgono così a 163.889. In calo le ospedalizzazioni: le terapie intensive sono 2 in meno (ieri +2), con 45 ingressi del giorno, e scendono a 366 totali, mentre i ricoveri ordinari sono 99 in meno (ieri +56), e sono 9.695 in tutto. La regione con il maggior numero di casi odierni è la Lombardia con 9.590 contagi, seguita da Campania (+7.577), Veneto (+6.126), Lazio (+5.053) e Puglia (4.766). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 16.586.268. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 67.398 (ieri 45.512) per un totale che sale a 15.222.419. Gli attualmente positivi sono 5.142 in meno (ieri -26.568), scendendo complessivamente a 1.199.960. Di questi, 1.189.89 sono in isolamento domiciliare. 

Lombardia

La Lombardia torna al primo posto fra le Regioni con il maggior numero di casi giornalieri: sono 9.590 le nuove infezioni nelle ultime 24 ore. Si registrano inoltre 22 decessiQui tutti i dati Covid della Lombardia

Campania

Sono 7.577 i nuovi casi di Covid-19 in Campania a fronte di 39.995 test effettuati. Nel report della regione sono segnalati anche 4 decessi nelle ultime 48 ore, e 7 avvenuti nei giorni precedenti ma registrati soltanto ieri. Sul fronte posti letto è da registrare un aumento dei ricoverati nelle strutture ospedaliere. In degenza ci sono 722 contagiati, ieri erano 701, mentre in terapia intensiva si contano 44 ricoverati, ieri erano 39.

Veneto

Sono 6.126 i nuovi contagi da Coronavirus oggi in Veneto. Si registrano 10 morti. Il totale dei casi da inizio pandemia è arrivato a 1.679.828, mentre gli attualmente positivi sono 67.980. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.477. Negli ospedali veneti sono ricoverate 608 persone in area medica e 19 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 115. 

Lazio

Oggi nel Lazio, su 8.830 tamponi molecolari e 44.539 tamponi antigenici per un totale di 53.369 tamponi, si registrano 5.053 nuovi casi positivi (+3.126), mentre sono 11 i decessi (-1). I casi a Roma città sono a quota 2.543. Ricoveri e terapie intensive sostanzialmente stabili: i pazienti nei reparti ordinari sono 1.145, cinque in più rispetto a ieri, mentre quelli in terapia intensive sono 58, uno in meno. ll rapporto tra positivi e tamponi è al 9,4%.

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 25.952 test per l'infezione da Covid-19 e 4.766 nuovi casi, 1.697 in provincia di Bari. Inoltre sono stati registrati 16 decessi. Attualmente sono 100.673 le persone positive, 536 sono ricoverate in area non critica e 25 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 1.076.284 a fronte di 10.613.582 test eseguiti, 967.302 sono le persone guarite e 8.309 quelle decedute. 

Sicilia

Sono 4.615 i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi in Sicilia, 21 i morti e 4.518 i pazienti guariti. Nell'isola, in totale, sono 116.764 i positivi - 421 in più rispetto a ieri - e di questi 775 sono ricoverati con sintomi, 45 in terapia intensiva, con tre nuovi ingressi, e 115.944 sono in isolamento domiciliare.

Piemonte

Nuova risalita dei contagi Covid in Piemonte. Oggi sono 3.870 i nuovi casi positivi (di cui 3.447 accertati con test antigenico). Nove i decessi. Il tasso di positività dei tamponi è del 14,4% su un totale di 26.897 test processati (di cui 23.691 test antigenici). I ricoverati in terapia ordinaria sono 765 (invariato rispetto a ieri), mentre quelli in terapia intensiva sono 15 (+3).

Toscana

In Toscana i nuovi casi positivi al Covid sono 3.620. I test effettuati sono stati 21.864, di cui 2.853 tamponi molecolari e 19.011 antigenici rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 16,56%, che sale al 75,3% sulle prime diagnosi. Rispetto a ieri il numero dei nuovi casi è più alto (erano 730) così come anche quello dei test effettuati (erano 4.823) con un tasso di positività che sale (era 15,14%). 

Calabria

Le persone risultate positive al Covid in Calabria sono 2.284 in più rispetto a ieri. Secondo quanto comunica la Regione, la percentuale dei tamponi risultati positivi è del 22,14%. Sono inoltre 6 le persone morte a causa del coronavirus. In calo i ricoveri nei reparti (-6) e in terapia intensiva (-3). 

Emilia-Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 1.419.952 casi di positività, 2.354 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.819 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 10.789 molecolari e 12.030 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 10,3%. Si segnalano 14 decessi

Abruzzo

Sono 2.273 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 378.491. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 3.225. Gli attualmente positivi sono 57.086 (-528 rispetto a ieri). 322 pazienti (-15 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 12 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 56.752 (-513 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.723 tamponi molecolari e 11.802 test antigenici, con unl tasso di positività del 15,64%. 

Sardegna

In Sardegna sono 2.088 i nuovi casi confermati di positività al Covid, di cui 1.915 diagnosticati con test antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10.092 tamponi, secondo l'ultimo aggiornamento della Regione, che segnala altri due decessi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10, uno in meno rispetto a ieri, mentre quelli in area medica sono 291, undici in meno. Sono 28.587 le persone in isolamento domiciliare, 717 in meno rispetto a ieri. 

Marche

Altri 2.017 positivi al Coronavirus rilevati nelle Marche e l'incidenza ogni 100mila abitanti torna verso quota 800 (da 723,92 a 796,32). Sono stati analizzati 6.187 tamponi di cui 5.360 nel percorso diagnostico (37,6% di positivi) e 827 nel percorso guariti.

Liguria

Ci sono 1.638 nuovi casi di Covid in Liguria su un totale di 11.196 tra test antigenici e tamponi molecolari, che portano il tasso di positività al 14,63%. Il maggior numero di nuovi contagi si è verificato a Genova (770). Il totale dei casi positivi è di 15.783, 411 in meno rispetto a ieri. Calano i ricoverati che a oggi sono 310, 20 meno di ieri ma aumentano di una unità i ricoveri in intensiva, che oggi sono 17. Continua a calare il numero delle persone in isolamento che oggi sono 15.174, 405 in meno rispetto a ieri. Il totale delle persone guarite a oggi è di 408.710, 2.044 in più. Ci sono 5 nuovi decessi avvenuti tra il 28 e il 30 aprile, che portano il totale dei morti da inizio pandemia a quota 5.281. 

Le altre regioni

In Friuli Venezia Giulia sono stati individuati 1.169 nuovi casi di contagio su 9.531 tamponi. Nell'ultimo giorno sono stati accertati 944 nuovi positivi e 1.302 guariti in Umbria e non si registrano altri morti per il virus. Scaturiti dall'analisi di 5.877 tra tamponi e test antigenici, con un tasso di positività del 16% (era 24,1 lunedì). Sostanzialmente stabili i ricoverati in ospedale, 225, uno in più del giorno precedente, cinque dei quali in rianimazione, dato stabile. Sono 759 i positivi emersi in Basilicata nella giornata di ieri, dopo l'esame di 3.056 tamponi (molecolari e antigenici). Sono stati registrati anche due decessi e altre 855 guarigioni. Negli ospedali lucani sono ricoverate 109 persone, delle quali tre in terapia intensiva. In Alto Adige sono 541 i nuovi casi di Covid-19 su 3.253 tamponi processati nella giornata di ieri. Nessun paziente covid è ricoverato in terapia intensiva mentre restano 48 quelli che si trovano nei normali reparti ospedalieri. Nessuna persona è deceduta nella giornata di ieri: le vittime totali da inizio pandemia restano 1.463. Su 318.162 persone sottoposte a tampone molecolare, 211.814 sono risultate positive. I guariti totali sono 206.713. In Trentino, invece, i nuovi casi di positività sono 434. Il Molise segnala 243 nuovi positivi, mentre in Valle d'Aosta sono stati individuati 118 casi di contagio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?