Confermo quanto ho scritto.

A Spa non c’erano le condizioni per correre.

Io ho nostalgia zero per l’epoca in cui i piloti viaggiavano in compagnia della morte.

Non capisco come lì si possa rimpiangere, quei tempi.

Confermo anche che i punti, sia pure a metà, non andavano assegnati.

E infatti, come ci spiega sotto il giudice unico Balconi Calboni, per il nostro Quizzone la regola Fia non vale.

CALBONI SCRIPSIT.

Tutto si può dire di questa Formula 1, ma non che sia monotona! Dopo il botto di Silverstone, abbiamo avuto il Gran Premio di Ungheria che ci ha regalato la prima partenza con un solo pilota in griglia, e ora questo incredibile Spa con il primo GP durato solo due giri dietro safety car.

A Hungaroring l’imprevedibile vittoria di Ocon si rivela tale per tutti i partecipanti al Quizzone, e così il vincitore di tappa è Kimi78, favorito dalla squalifica di Vettel che permette a Gasly di entrare nei primi cinque.

Ma veniamo al Gran Premio del Belgio: dopo frenetiche consultazioni con Nume e Vice Nume (al secolo Odin), il Gran Consiglio Quizzonaro ha deliberato di mandare un forte messaggio alla Formula 1 – attendiamo le reazioni di Domenicali – rifiutandosi di assegnare punteggio doppio per una gara che, di fatto, non è stata disputata. Nei quizzonici annali rimarranno quindi i 20 punti per chi ha azzeccato la pole di Verstappen, e nulla più. La “piccola” nota tecnica è che in fase di progettazione del software non era stata considerata l’ipotesi che una simile situazione si potesse verificare, per cui, al momento, non risulta possibile inserire un risultato nullo per una gara. Il caso però ha voluto che i pronostici sui primi cinque includessero esattamente 15 piloti sui 20 in gara, per cui, in via provvisoria, abbiamo adottato il trucchetto di inserire un ordine di arrivo fasullo con i rimanenti cinque piloti classificati ai primi posti, in modo che nessun quizzonaro ne ricavasse dei punti. Per il futuro, ovviamente, ci adegueremo!

Ancora due parole sulla classifica generale: con il Gran Premio del Belgio (o meglio, subito prima) si è chiusa la possibilità di modificare i pronostici relativi al Campione del Mondo. Per il mondo quizzonico Lewis Hamilton rimane ultra favorito, nonostante l’esiguo vantaggio in classifica, con  quasi il 68% dei pronostici, mentre Verstappen ha solo il 27%, cioè in pratica gli stessi di un mese fa. Diventa quindi interessante seguire la classifica anche in base a tali pronostici: il primo ad avere l’olandese campione in questo momento è Nikes7, attualmente dodicesimo a 48 lunghezze dal primo, ma che in caso di vittoria di Max guadagnerebbe 100 punti su tutti quelli davanti. Tre punti più indietro c’è Ary97, con lo stesso pronostico; ma attenzione soprattutto a GP.7, attualmente 37esimo a -67, ma a cui il mondiale a Verstappen garantirebbe ben 200 punti di bonus.

Per quanto riguarda invece la classifica ufficiale, si conferma al comando Manuel_Kart, con 19 punti di vantaggio su Keizo e 32 su simone24.

Bene, per oggi è tutto, arrivederci a Zandvoort e vediamo quali altre sorprese ci aspettano!!