Motori

Un mese all’Austria, fra Hamilton e Bob Kennedy

Un mese all’alba. Incrociando le dita. Fra 30 giorni, il 5 luglio, finirà la nostra astinenza da Gran Premio. Dico subito che sarà bellissimo, anche se ci dovremo adattare a...
Motori

Le sentenze di Minardi

Ho fatto quattro chiacchiere con Giancarlo Minardi. Per parlare del futuro con un vecchio amico. Sotto il testo che appare su Carlino-Nazione-Giorno. “Fossi stato ai vertici...
Motori

Il virus, la Williams e i babbei da mini Race

Un paio di riflessioni. Post (speriamo!) virus. La crisi Williams non è figlia della pandemia. È la storia di un declino che viene da lontano. Dispiace a chi, come me, ha visto...
Motori

Il budget, Barilla, Ferrari e Gilles

Sul budget cap applicato alla Formula Uno scomoderò banalmente il budino. Scopri se è buono solo mangiandolo. A proposito di mangiare! Io non invidio al mio amico Paolo Barilla...
Motori

La F1 e l’enigma a porte chiuse

Breve riflessione su una realtà presumibilmente inevitabile (e non per poco tempo). I Gran Premi a porte chiuse. Senza pubblico. Io non ne ho mai visto uno, in vita mia. Spero...
Motori

I 75 anni di Piero, un Ferrari vero

Buon compleanno a Piero Ferrari. 75 è una bella età, eh. Alcuni tra voi forse sanno che sono amico suo da una vita. Una delle soddisfazioni più intense in carriera me l’ha data...
Motori

Un anno senza Lauda

Dodici mesi ci lasciava Niki Lauda. La Formula Uno gli deve tantissimo. Dicono si sia fatto vestire con la tuta Ferrari, per l’ultimo viaggio. Ognuno di noi ha un ricordo di...
Motori

A proposito di Carlos Sainz

Alcune riflessioni sull’arrivo in Rosso di Carlos Sainz junior. Precedute da un affettuoso saluto al mio ispanico amico IDR: ci si ritrova, nella vita, grazie agli...
Motori

Binotto gronda bonomìa da tutti gli artigli

Considerazioni finali su Seb Vettel e la fine di un amore, quello tra lui e la Ferrari. In un certo senso, era già tutto previsto. In una altra epoca geologica, estate 2018,...
Motori

Vettel e i segreti di un addio (e occhio a Bottas)

Avevo detto che ci sarebbe voluto un mese. È bastata meno di una settimana. La separazione a fine 2020 tra Ferrari e Vettel rientra nella logica delle cose. Mi spiego. Vista la...
Motori

Senna, Prost e la legge del taglione

Spero tutti bene. Concludo la ricostruzione del mondiale del 1990 con l’episodio più brutto. Suzuka. Debbo dire che a volte il carico della memoria è pesante. E chissà quanto...
Motori

Vettel-Ferrari, un mese per la verità

Spero tutti bene. Piccolo aggiornamento sulla attualità, in mezzo ai tanti ricordi che ho rispolverato (divertendomi, lo ammetto) per colmare almeno un poco il vuoto generato...
Motori

Gilles Villeneuve e il film di un sogno

Spero tutti bene. Aspettando emozioni nuove, mi fa piacere rievocare quelle antiche. Ho associato, per i miei giornali, il ricordo di Gilles Villeneuve ad una suggestione...
Motori

F1 1990, la versione di Cesare Fiorio

Spero tutti bene. Come alcuni frequentatori di questo ameno luogo detto Clog forse sanno, sto raccontando il mondiale di Formula Uno del 1990, uno dei più intensi tra i tanti...
Motori

Star Wars a Maranello

Spero tutti bene. Proseguo il racconto del mondiale 1990. Ho visto cose che voi umani, eccetera. Ad esempio. Se la sera del 30 settembre 1990, subito dopo aver celebrato la...
Motori

Mansell e la partenza del killer

Spero tutti bene. Riprendo la narrazione del 1990 in salsa Formula Uno. La domenica dell’Estoril. O forse dovrei scrivere, latineggiando un poco: la domenica del Redde...
Motori

E tu, dov’eri l’1 maggio 1994?

Spero tutti bene. Risponda ognuno come vuole, alla domanda del titolo. Sotto il testo per Carlino-Nazione-Giorno di oggi, in attesa di riparlarne stasera alle 19 su Sky Sport...
Motori

In F1 la vendetta si gusta fredda

Spero tutti bene. Riprendo il mio racconto sugli eventi del 1990, non prima di avere ringraziato la polizia postale. Ero arrivato alla (presunta) riconciliazione di Monza. Dove...
Motori

Ratzenberger e la sua eterna lezione

Spero tutti bene. Oggi parlerò di un ricordo che non passa, immaginando senza illusioni di poter disarmare, almeno una volta!, gli identificati idioti del trollaggio. Grazie....