Non è una cosa nuova, eppure il secondo posto in Turchia la rende, se possibile, ancora più bizzarra.
Parlo della eventualità che il messicano Perez possa restare senza un volante nel 2021.
E chi se ne frega, obietterà qualcuno (cui peraltro va la mia sincera comprensione).
So anche che da 40 anni, più o meno, la Formula Uno è abitata da tanti piloti con la valigia.
Qui però c’è un elemento di curiosità ulteriore: nel senso che Perez i quattrini li ha sempre avuti. Tanto che, parlo di fine 2012, brigò addirittura per sottrarre il posto a Massa in Ferrari. E magari pure stavolta, anche in extremis, riuscirà a sistemarsi.
Lo spunto, comunque, mi serve da spunto per proporre un interrogativo.
Nell’ultimo decennio, intendo dal 2010 in poi, fino ai giorni nostri, chi credete sia stato il driver più sottovalutato, cioè ingiustamente considerato rispetto a quelle che erano le sue vere capacità?
Fatemi sapere.